Canaletto, una piccola galleria

Giovanni Antonio Canal, conosciuto come il Canaletto (Venezia 1697 – Venezia, 1768)

Le sue opere, sono una rappresentazione dell’architettura e della natura, attente alla resa atmosferica, frutto dello studio di precise condizioni di luce per ogni particolare momento della giornata e da un’indagine condotta con criteri di scientifica oggettività, cosi come dettato nel maggiore momento di diffusione delle idee razionalistiche dell’Illuminismo. Mettono in risalto il valore matematico della prospettiva.

Social
  •  
  •  
  •  
Vai alla barra degli strumenti