Primavera 2019

Primavera 2019
Le nuove collezioni primavera-estate vi aspettano già ovunque, dai centri commerciali alle boutique haute couture. Ma prima di pensare al costume o ai sandali scoperti, concentratevi sugli acquisti per la primavera.
I grandi brand hanno messo in vetrina capi meravigliosi, dal jaquard lurex floreale di Dolce&Gabbana agli abiti con le nappine di Gucci, dalla sexyssima maglia larga di Dior e Rykiel alle corde, i lacci, i nastri per vestiti che si scompongono e si ricompongono nati dalla creatività e dall’immaginazione di Hermes e Chloé, alla scelta di contrastanti colori sgargianti di Prada.
L’alta moda però ha costi inaccessibili e spesso non resta che un sogno. Ma la distanza dalle passerelle al vostro armadio può essere più breve di quanto pensiate. Potrete organizzare un trendyssimo guardaroba primaverile partendo da poche regole basic.
I 10 MUST HAVE DELLA PRIMAVERA
Lo splendore di paillettes e cristallo.
I pantaloni bianchi.
I leggins. Gli abbinamenti non sono facili e possono provocare un effetto volgare o antiestetico. Si indossano nel modo più cool con camicie larghe, dal taglio e dalle lunghezze asimmetriche, sobrie e fluttuanti, meglio se in seta, bianca o ecru.
Le gonne lounguette in seta, effetto scivolante.
Il mix fantasioso di stampe fiori, righe, pois, senza più nessun limite, per gonne, giacche e pantaloni.
I pantaloni palazzo.
Le longuette ladylike, indossate con mini bag e tacchi alti per evitare l’eccesso di bon ton.
Caftani, tuniche e gonne lunghe nomadi e di sapore esotico.
I vestiti babydoll.
Le minigonne, solo se vi sentite a vostro agio e vi piace indossarle. Non in più in tessuto blu scuro o chiaro, ma nere o bianche, con i bottoni davanti o strecht.

I 10 DON’T HAVE DELLA PRIMAVERA
Tutti i capi con stampe pitonate.
Le spalle imbottite anni ’80.
I pantaloni, le giacche e i giubbotti con le cuciture a vista e le tasche grandi.
Le cinture che strizzano in vita.
I capi monospalla.
I vestiti, le gonne, le camicie e tutto ciò che è total floreale.
Il vinile effetto gel, non ammesso in nessuna forma e in nessun colore.
Il neon fosforescente .
Il PVC trasparente.
I tailleur maschili giacca e pantaloni.

Ma al di là di ogni diktat di stile, cercate sempre il vostro, assolutamente unico e personale, e proponetelo alla primavera che arriva con un sorriso splendente, accessorio che non può mancare nelle vostre collezioni preferite.

Angela Santini Iocca

Mail: mix3@libero.it

Potrebbero interessarti anche...

Vai alla barra degli strumenti