Alice in wonderland al teatro Brancaccio

Accade spesso che, quando si portano i figli a vedere uno spettacolo per loro, si resti affascinati dai colori e dalle atmosfere fiabesche del palcoscenico. E’ esattamente quello che accade a “Alice in wonderland”, dove ci si sente rapiti dai personaggi del celebre libro di Lewis Carrol che corrono in platea fra il pubblico, entrando e uscendo dalla scena. Genitori e figli, nonni e adulti soli si sentono trasportati in una favola senza tempo, quella di Alice, rivivendo – complice una musica quasi ipnotica – le avventure della piccola protagonista. E’ da Roma che il Circus-Theatre Elysium inizia il suo tour europeo: un cast di 30 tra atleti acrobati e ballerini professionisti racconteranno senza parole le meraviglie del mondo in cui Alice si ritrovò. La Compagnia ha 7 anni ha riscosso grandi successi in Ucraina, Russia, Francia e Cina.

A Roma, Teatro Brancaccio, fino al 3 febbraio.

Vai alla barra degli strumenti