Gli accessori evergreen della primavera-estate

In ogni stagione, il segreto del guardaroba perfetto sono gli accessori da abbinare e mixare. Nel guardaroba ideale, non mancano mai la giusta scelta di accessori, non necessariamente quelli in linea con le tendenze del momento. Gli accessori devono essere scelti di ottima qualità, versatili e capaci di personalizzare ogni outfit, regalando classe e stile anche agli abiti più semplici o low profile. Senza più l’ingombro dei cappotti, dei piumini o delle giacche che coprono e nascondono durante l’inverno, quando arriva la primavera i desideri di outfit giocati e di effetto si fanno più forti, e nonostante i vostri armadi ne siano già pieni, è tempo di comprarne di nuovi o di rispolverare quelli che già avete e che non smettono mai di piacervi.
Tra gli accessori per la primavera-estate ce ne sono alcuni che non possono mancare.
I gioielli. Meglio che non siano preziosi, perché l’oro facilmente confina con il volgare e l’eccesso di ostentazione. Scegliete invece l’argento o i metalli leggeri – come l’alluminio – , per anelli importanti e con pietre colorate, da portare a ogni dito. Sono ok anche i gioielli design, dalle forme geometriche, bizzarre e stilose. Lo strass continua a splendere per i bracciali, alti sul polso, così come lo swarovski.
I cappelli. Non tutte le donne amano i cappelli. Si tratta invece di un capo capace di trasformare ogni outfit, oltre che di proteggere il viso, vero diktat per la bellezza e la salute della vostra pelle. Sceglietelo in paglia o in tessuto leggero, preferibilmente con falde larghe e nastri di colori accesi, fucsia, rosso, turchese.
Le calze. Indossatele fino a che il clima ve lo permetterà. Color carne, velatissime, anche con la punta tagliata, a scoprire la perfezione di una pedicure smaltata anch’essa con un color carne, molto chic. Ricamate, possibilmente bianche. A rete, bianca o sempre color carne, blu o colorata. Se le calze sono a rete colorata, il colore deve essere in contrasto con l’abbigliamento, l’effetto pandant è completamente superato per ogni accessorio, dalle calze alle borse alle scarpe. La rete più piccola dà un effetto più sobrio, ma spesso dona anche quella larga, se le gambe sono magre, sempre beige, cipria o bianca.
Occhiali da sole. Irrinunciabili, fino al tramonto. Scegliete la montatura che più dona ai vostri lineamenti. Questo è uno dei casi in cui è meglio lasciar perdere le scelte di tendenza, e concentrarsi invece sull’impatto visivo.
Borse. Grandi, più piccole, pochette o clutch, per la primavera-estate devono essere bianche o molto colorate. Abbandonate il nero, e se volete comunque restare su una tonalità scura, scegliete una borsa blu. Anche il grigio non accompagna nel modo migliore e accattivante i vostri outfit più leggeri, mentre l’oro e l’argento – preferibilmente mat – sono sempre un valido passe-partout.
Le scarpe. Scegliete i sandali aperti o chiusi secondo i vostri gusti e le vostre esigenze. L’oro, l’argento e il color cuoio restano una buona scelta per tutta la stagione primavera-estate. Non possono mancare un paio di saldali con il tacco alto, per eventi, aperitivi o feste. Qualunque sia l’altezza del tacco, possibilmente a stiletto, sceglieteli comunque il più possibile comodi. Un paio di scarpe con la zeppa, gli zoccoli anni ’70 in colori diversi dal classico nero, sandali rasoterra e stivali texani o stivaletti completano la vostra shoes collection, da cui, siamo certe, siete completamente addicted. Più difficili da portare i sandali infradito, poco eleganti in città, come quelli in plastica, anche se quest’anno di gran moda.
Il copricostume. La famosa “ prova costume “ attende ogni donna ai primi caldi. Un prezioso alleato si rivelerà un copricostume adatto sia ai bikini che ai costumi interi. Possibilmente bianco, ampio, in lino o in cotone, semplice, ricamato o di pizzo, rappresenta la scelta migliore per la spiaggia. Vanno bene anche i pareo larghi e grandi, mentre è meglio mettere da parte i kaftani che non donano certo alla figura, così come i copricostume a rete, o quelli argentati o dorati. Anche in questo caso, dovete scegliere il copricostume con cui vi sentite più a vostro agio, e non importa se non è nei suggerimenti degli stilisti.
E adesso aspettiamo il sole e il caldo, per sfoggiare i nostri oufit preferiti, i migliori per esprimere la voglia di estate e di vacanze.

Social
  •  
  •  
  •  
Vai alla barra degli strumenti