“Contatto” – Barbara Lalle al Macro il 6 Giugno 2019

6 Giungo 2019 alle h. 18:30 l’artista Barbara Lalle nell’ambito di “Realtà Istantanee” 1-9 Giugno MACRO di Via Nizza, Roma, presenterà al pubblico la performance “Contatto”.

Barbara Lalle, romana, terapista per la riabilitazione neurologica post‐traumatica e docente impegnata quotidianamente nell’integrazione delle disabilità gravi, mossa da una “emergenza di dire”, come Artista, attraverso le forme della pittura e della performance, esplora le modalità in cui disagio, deprivazione, dolore possano essere compresi, narrati, superati.

L’occasione è nell’ambito di “Realtà istantanee” residenza artistica, a cura di Roberta Melasecca e Marco Marassi, compagni nella Vita e nell’Arte, svilupperanno presso la Project Room del MACRO – Museo di Arte Contemporanea di Roma, dal 1 al 9 Giugno.

“Contatto”, già presentata al pubblico nel 2016 presso la Tevere Art Gallery, è una performance relazionale caratterizzata da momenti di intensa rispondenza con i fruitori. Il confine di contatto, concetto espresso dalla Gestalt agli inizi del secolo breve, è tema della performance e della residenza stessa: esso sarà visibile sul corpo del performer Flavio Massimi il quale, mano mano che entrerà in contatto con il pubblico, da tela bianca, esposta alla galleria della vita, mostrerà i segni dei legami e degli incontri. L’idea che abbiamo di noi stessi è una costruzione molto complessa, della quale non siamo mai pienamente consapevoli, si tratta di sensazioni interiori che si stratificano con esperienze di vita e che assorbono riflessi e valutazioni delle emozioni altrui. E’ in questo modo che prende forma l’auto-rappresentazione, che nasce e si trasforma la percezione di Sé. Questo ci narra la Lalle. Ma c’è anche un’insita ammonizione. Non sempre l’immagine che gli altri ci restituiscono è corretta, incondizionata, limpida e scevra dal pregiudizio; anzi molto spesso è distorta da fobie e debolezze nostre e di coloro con cui entriamo in contatto.

La scommessa è quell’autoritratto diventi uno specchio, dunque, trovando forza nella capacità di ciascuno di interpretare quanto lasciato dagli altri e dal desiderio di restituirlo, sempre liberi da tensioni.

Giovedi 6 giugno

ore 17.00
Talk Performance e confine di contatto
Intervengono: Michela Becchis, Tiziana Cera Rosco, Barbara Lalle, Nora Lux, Lilith Primavera, Helena Velena. Modera Roberta Melasecca

ore 18.30

Contatto di Barbara Lalle
Performance con Flavio Massimi
con la partecipazione della soprano Loredana Margheriti e delle coriste Daniela Carreras, Antonia Castellani, Maria Teresa Filetici, Susanna Marilungo, Marcella Marinelli, Valeria