BUN, Tutto quello che cerchi

Una biblioteca che si rinnova con l’intento di essere sempre di più un polo culturale, pur mantenendo vivi i compiti istituzionali di ricerca e conservazione, un progetto nato grazie alla campagna Art Bonus e uno spot, realizzato con le erogazioni liberali del Museo Cappella Sansevero, la cui presentazione era stata programmata per lo scorso marzo. Questi gli ingredienti dell’evento: “BUN, tutto quello che cerchi”, che si terrà alla Biblioteca Universitaria di Napoli il 1 luglio 2020 alle ore 10,30.
Il progetto della BUN per Art Bonus “Un Tesoro di Biblioteca”, ancora in corso, prevede due interventi:
1. Rinnoviamo la Biblioteca Universitaria: tra fruizione, conservazione e modernità
2. Digitalizziamo le cinquecentine napoletane a carattere storico-artistico.
Lo spot è la prima misura realizzata nell’ambito del più ampio progetto di rinnovamento della BUN: un video promozionale che si avvale della tecnica dello “storytelling” per narrare e scoprire un luogo storico del sapere e per attrarre con un linguaggio “smart” nuove fasce di pubblico.
Lo spot sarà pubblicato sul sito web e sui canali social della BUN:
Facebook (https://www.facebook.com/BUNNapoli/),
Instagram (https://www.instagram.com/bibliotecauniversitarianapoli/?hl=it )
Youtube (https://www.youtube.com/channel/UCpLOoqAQIOEnCRPq8SuZqUA?view_as=subscriber )
inoltre verrà trasmesso sul sito web del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo.
La presentazione dello spot è tra i primi eventi organizzati a Napoli dopo la fase più buia del Covid 19 e si terrà osservando tutte le disposizioni sul distanziamento previste dall’attuale normativa. La trasmissione in streaming sulla pagina Facebook della BUN consentirà di raggiungere tutti coloro che non potranno essere ospitati per la limitazione dei posti a sedere.