Navalny arrestato a Mosca, ‘non abbiate paura’

Alexey Navalny è rientrato in Russia. Come aveva promesso.

E gli agenti del nucleo operativo del Servizio Penitenziario Federale lo hanno preso in consegna al varco passaporti dello scalo di Sheremetyevo, come da programma. Dunque nessuna sorpresa, tranne il dirottamento del volo all’ultimo miglio (sarebbe dovuto atterrare a Vnukovo). “Questa è casa mia, sono felice di essere qui”, ha detto a internet unificata poco prima del fermo. “Io non ho paura e non dovete averne nemmeno voi”.
Fonte ansa