Categoria: Itinerari

La città a colori

In quale città d’Europa si possono trovare energia, speranza ed entusiasmo insieme? La risposta è una sola: Valencia. Non sono solo Barcellona e Madrid i punti di riferimento artistico per i giovani creativi: Valencia le supera, con lo spirito dinamico dei suoi abitanti. Pronti fin...

Social
  •  
  •  
  •  

La città delle donne

Arrivando a Valencia si ha subito l’impressione di essere in una città dinamica, anche passeggiando nel suo vasto centro storico pedonale ricco di citazioni antiche. Moderna perché, passeggiando davanti il Ministero delle Pari Opportunità, un bel palazzo in centro – appunto – salta agli occhi...

Social
  •  
  •  
  •  

Secchiello, paletta e pistola

    Roma, Capitale d’Italia. Ostia, è il suo mare, o meglio: “sarebbe”… La mafia non è prerogativa del sud, ma è radicata anche nel resto del Paese: Ostia non fa eccezione, tanti, troppi – ormai – i casi di cronaca che la riguardano, da...

Social
  •  
  •  
  •  

Un altro mondo è possibile

Valencia, il tassista mi lascia all’ hotel Ilunion. Da fuori sembra un anonimo grattacielo modernissimo, in realta’ appartiene ad una catena iberica unica al mondo, e non per la sua offerta di buffet, piscina o camere. La differenza la fa Carlota, Luis, Andoni, Nuria, Abel,...

Social
  •  
  •  
  •  

Vita da nomade

Una volta mi chiesero: “Sai qual è il lavoro dove vedi sempre il sole? Il pilota d’aereo”. Io riflettei un po’, poi convenni che non dev’essere poi così male. Ma farlo tutta la vita? Scambiare il giorno con la notte, confondere i nomi, i Paesi,...

Social
  •  
  •  
  •  

Otto marzo? Teniamolo a mente – Viaggio nella disuguaglianza

Creare economie fondate su presupposti di inclusività e usare fiscalità e spesa pubblica per ridistribuire la ricchezza e ottenere maggior equità. L’8 marzo serve a questo, a non dimenticare, a dare il nostro contributo civile, a capire il mondo per cambiarlo. Se non adottiamo provvedimenti...

Social
  •  
  •  
  •  

Ballare Viaggiando…nelle Danze Popolari Italiane… BALLO!”

  Viaggiare per ballare: cosa c’è di meglio? Ecco un appuntamento da non perdere, per gli amanti delle danze popolari. Domenica 24 Febbraio, a DIF 2019, Firenze, ore 13,00 – 13-15 Teatro La Ronda, va in scena, un’anteprima della grande festa spettacolo dedicata alla scoperta e alla reinterpretazione...

Social
  •  
  •  
  •  

12 Febbraio “Darwin day”

Anche quest’anno il 12 febbraio si svolgeranno molte iniziative non solo per ricordare la nascita del padre della teoria dell’evoluzione, nel 1809, ma per creare un’occasione in cui raccontare la scienza agli appassionati e per coinvolgere grandi e piccoli alla scoperta dei valori della ricerca...

Social
  •  
  •  
  •  

FLORA TRANSATLANTICA DEL III MILLENNIO

Non solo monumenti, chiese e negozi, ma andando per orti botanici, si impara molto di una terra. Il contatto con le piante autoctone – o importate – è salutare ad ogni longitudine, riportando la persona nella sua dimensione originaria. Andare a spasso per i giardini...

Social
  •  
  •  
  •  

STREET ART TOUR A MARSIGLIA

Una passeggiata fuori stagione nella vicina Provenza, dove l’inverno è riscaldato da tonalità brillanti e sguardi profondi, da simbolismi e nomi arabi. La policromìa e l’espressività dei volti che tappezzano i muri dei vicoletti del centro storico parlano di culture diverse che convergono da anni...

Social
  •  
  •  
  •  

TESTIMONIANZE COLONIALI

Conosco una Cartagine in Tunisia e una Cartagena des Indias in Colombia. ma la Cartagena in Spagna, al Sud, è quella più ricca di architettura coloniale. I palazzi -fatiscenti e pericolanti – conservano intatto il loro fascino: nell’ampia zona pedonale della cittadina spagnola, facciate di...

Social
  •  
  •  
  •  

PAPA’ E FIGLI ASPETTANDO LOS REJES

Siamo in Catalogna, dove nella piazza principale di Barcellona é stato allestito-per tutte le festività-un vero e proprio villaggio a misura di bambino/a. E tutti biocompatibile, senza elementi di plastica, con giochi e piste rigorosamente di legno naturale. Giochi interattivi dove i papà sono molto...

Social
  •  
  •  
  •  

Buon Natale in tutte le lingue

Buon Natale in tutte le lingue: dove? A Roma, nella centralissima zona dell’Esquilino, uno dei 7 colli su cui fu fondata la Capitale, e che ospita tante comunità di stranieri. Gli immigrati, ormai stanziali, hanno trovato qui un compromesso di convivenza nel rispetto delle differenze,...

Social
  •  
  •  
  •  

Tour epicurei insoliti

Vicino Roma, andiamo alla scoperta delle antiche terme di Vespasiano, anche detto Aquae Cutiliae. Rientrando in un progetto di alternanza scuola-lavoro “adotta un sito”, vede coinvolte quelle classi del Liceo Marco Terenzio Varrone di Cittaducale che hanno creato un laboratorio di Archeologia. La riscoperta della...

Social
  •  
  •  
  •  

La sicilia in festa

Dopo il successo delle precedenti edizioni, dal 7 dicembre al 6 gennaio ritorna “EricèNatale – Il borgo dei presepi”. Un’esperienza unica, un modo originale per trascorrere in armonia e serenità i giorni dell’Avvento e delle festività natalizie, immersi in un’ambientazione da favola, ad Erice, uno...

Social
  •  
  •  
  •  

L’altra Ibiza

Paradiso del divertimento, con le discoteche più grandi d’Europa, dove? A Ibiza. Ma la più caotica delle Baleari non è solo sinonimo di movida: ha anche un altro volto nascosto. Rifugio semplice e chic, offre un modo di vivere alternativo e rilassato. San Antonio, famosa...

Social
  •  
  •  
  •  

VECCHI/NUOVI MODELLI DI VITA: IL KIBBUTZ

[themoneytizer id=”27378-19″]   Il deserto israeliano del Negev seduce con le sue infinite linee dell’orizzonte: vi si trova il più grande cratere erosivo del mondo, noto anche come Machtesh Ramon. Spesso paragonato al Grand Canyon, misura 40 km di lunghezza e varia tra 2 e...

Social
  •  
  •  
  •  

VACANZE AL CALDO: MAR ROSSO

Si può andare nel Desert Ashram del Negev, per chi ama la meditazione, o in un kibbutz per una “vacanza esperienziale” ora così di moda, ma per chi cerca la vacanza classica, con sole, mare, divertimento e magari un po’ di sport, c’è il vicino...

Social
  •  
  •  
  •  

Viaggio nella catena alimentare

La plastica ne è ormai entrata a far parte Otto milioni di tonnellate di plastica finiscono in mare ogni anno. Comprese quelle che si trovano in alcuni prodotti cosmetici come scrub o dentifrici. Si frammentano fino a diventare piccole particelle, un insieme di polimeri invisibili...

Social
  •  
  •  
  •  
Vai alla barra degli strumenti