Manicheismo… un altro “ismo” che piace agli italiani

Religione fondata nell’antica Persia da Mani, noto in Occidente anche come Manicheo, nel 3° sec. d. C.: muovendo probabilmente da un’esperienza etica vissuta come continua tensione tra bene e male, questa religione concepisce tutta la realtà come lotta perenne tra due principî opposti, il bene e il male, lo spirito e la materia, la luce e le tenebre, Dio e il suo antagonista.
Per estensione: Tendenza a contrapporre in modo rigido e dogmatico principî, atteggiamenti o posizioni ritenuti inconciliabili, come fossero opposte espressioni di bene e male, di vero e falso.

Così dal vocabolario Treccani.

Quanto è rintracciabile tutto ciò oggi nell’umano approccio con la realtà che ci circonda? Moltissimo purtroppo.

Siamo subissati su Fb, Twitter etc. di gente che litiga su tutto. In questi litigi si ha come l’impressione che non si riesca più a ragionare sulle cose ma queste si interpretano usando slogan e categorie. Se rientri in queste categorie sei o non sei appartenente ad un determinato gruppo e quindi vieni trattato di conseguenza. O sei con me o sei contro di me. E questo lo fanno tutti: quelli di destra e quelli di sinistra.

Stranamore non ne può più. Voi?

Social
  •  
  •  
  •  
Vai alla barra degli strumenti