Hackers, crackers & cascate interrotte…

C’e una nuvola nera che si sposta nel cielo. Questa nuvola “nivura nivura” cosi presente ovunque nel mondo si voti per scegliere tra Popolo e Populismo, fa scoppiare “temporali” a poche ore dall’apertura dei seggi. Toccò mesi fa agli americani e a farne le spese fu Hillary Clinton, oggi tocca alla Francia con le email del candidato Macron. Qualche giorno fa, certo tutt’altra cosa e tutt’altra importanza, un giornale online pubblica in maniera trionfale:”riaperte le cascate del laghetto dell’eur dopo 60 anni”. Le cascate dell’eur sono state costruite per le olimpiadi del ’60; facciamo un po di conti, 40  piu 17 fanno 57. 60 da dove esce? Lo stesso giornale corregge stamattina a 56. Ora per caso, chi scrive, vive da sempre nello stesso quartiere dove sono ubicate le “cascate” e il sottoscritto ha giocato e passeggiato e goduto degli spettacoli suoni e luci che vi venivamo organizzati fino ad una ventina di anni fa. Cosa c’entra mischiare le due cose lontane? Ma certo La “prova a carico” di chi deve smentire minchionate scritte proditoriamente o per leggerezza.