Archivio Mensile: Dicembre 2017

Beppe Gambetta, tre chitarristi in uno – di Simona Fasulo Pieri

Non so in quanti conoscono Beppe Gambetta, chitarrista di eccezionale talento, ricercatore musicale, compositore, colui che, vivendo tra gli Stati Uniti e l’Italia – a Genova, dove è nato nel 1955 – si è fatto tramite della musica roots statunitense e italiana. Colui che ha...

Social
  •  
  •  
  •  

Napoli velata

Una Napoli patinata e ben fotografata sospesa tra sogno e superstizione, un mistero che avvolge la vita di Adriana (Giovanna Mezzogiorno) la protagonista, tra fantasmi del passato e del presente. Un Noir in tutta regola stavolta per Ozptek, che si muove sempre sui canoni un...

Social
  •  
  •  
  •  

Come organizzare il dress code più cool di Capodanno partendo dal vostro guardaroba

[themoneytizer id=”27378-19″]   E se Il Natale, ricorrenza per tradizione più familiare, può avere le sue regole, a Capodanno, festa per eccellenza, non esistono regole. Nonostante questo, ovviamente le tendenze dei grandi stilisti dettano legge e quest’anno l’haute couture propone tessuti laminati, texture effetto alluminio,...

Social
  •  
  •  
  •  

Natale – di Paolo Montesi

Natale non aveva la barba bianca, ne era grasso e con la pancia, ne aveva un vestito rosso con le guarnizioni bianche e non aveva le renne. Natale era già anziano, ma non vecchio quando capii chi era. Ed era piccolo e con i capelli...

Social
  •  
  •  
  •  

Pulsatilla

Pulsatilla Farmaco omeopatico, La tintura madre si estrae da questa piccola pianta di alta montagna, dai fiori azzurri a campanella reclinata, ma estremamente velenosi. Sappiamo che ad ogni sintomo fisico corrisponde un “sentimento” che lo accompagna, e in questa descrizione del farmaco “Pulsatilla”, ne troveremo...

Social
  •  
  •  
  •  

Bitcoin – di Maurizio Menini

Bitcoin. Incuriosito sono andato su Wikipedia e più o meno leggo che e’ una moneta virtuale , o meglio cybermoneta e’ più scenografico, creata da non si sa chi , ma sembra sia dovuta ad un anonimo cinese nel 2008 e rimasta nell’ombra tanti anni....

Social
  •  
  •  
  •  

la ruota delle meraviglie

[themoneytizer id=”27378-19″]   Stavolta con Woody Allen siamo dalle parti di Tennessee Williams, perché La Ruota delle meraviglie è un drammone americano con tutti i sacri crismi. Uno Zoo di vetro con giovani dai sogni ardenti, mariti traditi, scomparsi forse morti, mogli dalle speranze infrante....

Social
  •  
  •  
  •  

Come organizzare gli outfit delle feste senza spendere un euro

Se anche quest’anno vi sentite già stanche al solo pensiero di girare per negozi per qualche abito nuovo,  provate  a non lasciarvi coinvolgere dalla confusione e dalla fretta dell’ultimo momento. Ignorate i diktat degli stilisti, e guardate le vetrine o consultate i siti di moda...

Social
  •  
  •  
  •  

Saffo e Alda

“Dolce e ridente Saffo coronata di viole” la chiama Alceo di Mitilene che ebbe la fortuna di conoscerla. Saffo, la grande poetessa greca nata nell’isola di Lesbo alla fine del VII secolo a.C. ancora oggi continua a emozionare. Pochi frammenti sono pervenuti della sua opera...

Social
  •  
  •  
  •  

Beniamino della Rocca e i motori di ricerca

Mettiamo che il giorno X, Beniamino della Rocca, pensionato italiano, decida di cercare su internet un albergo a Stoccolma per passare il prossimo week end. Si mette al computer e come prima cosa clicca sull’icona del “browser internet” che molto probabilmente si posizionerà su una...

Social
  •  
  •  
  •  

Come rivoluzionare un guardaroba total black

Aprite il vostro armadio e quello che vedete è un unico, compatto blocco monocolore. Per anni, avete acquistato soltanto capi neri. Nonostante il nero sia considerato un classico senza tempo, voi probabilmente avete esagerato. La stagione autunno inverno 2017 ’18 si presenta in un tripudio...

Social
  •  
  •  
  •  

Quel qualcosa in meno

Mano nella mano, lei lo guarda con intensità e sorride con gli occhi; poi veloce, quasi con violenza dolce lo bacia su quella stessa mano. Lui la guarda e si accoccola sulle spalle. Io con amici a cena loro invece sono in un piccolo tavolo...

Social
  •  
  •  
  •  

Suburbicon – di Paolo Montesi

Strana storia questa di Suburbicon, un film dicotomico. Pensato come sceneggiatura nel lontano 1986 dai fratelli Coen,  rimane per molti anni nel cassetto, fino al 2005, quando diventa un progetto da affidare a George Clooney, sia come regista che come attore. Passano ancora dieci anni e nel...

Social
  •  
  •  
  •  

Astrologia: Determinismo o Libero Arbitrio?

L’astrologia come disciplina esoterica è un sistema di osservazione del piano materiale basato sui principi primi archetipici con riferimento alla volta celeste, che sono rappresentati dai pianeti. L’astrologia tiene conto di un fattore determinante, il tempo, la cui qualità imprime ad un determinato momento certe...

Social
  •  
  •  
  •  

Il premio

[themoneytizer id=”27378-19″]   Alessandro Gassmann figlio di Vittorio, uno dei mostri sacri del teatro e del cinema italiano e di Juliette Maynell, bellissima attrice francese anni ‘50, è cresciuto a pane e cinema ma con un Totem ( l’immenso papà) ben piantato ad ostacolarne la...

Social
  •  
  •  
  •  

il corpo delle donne

[themoneytizer id=”27378-1″]   Apro il giornale di carta e vedo a tutta pagina una bellissima ragazza che ammicca sensuale: in testa ha il cappello da Babbo Natale e indossa solo una guepière mozzafiato rossa coi fiocchetti sulle giarrettiere. Una scritta ai suoi piedi: “I’m your...

Social
  •  
  •  
  •  

Social   

Social
  •  
  •  
  •  

7 regole per spettatori cinematografici – di simona fasulo pieri

Queste righe contengono una sentitissima preghiera, e anche sette regole per lo spettatore cinematografico, alcune per fortuna adottate dagli esercenti già da tempo, ma non da tutti. In alcuni cinema, infatti, è ancora possibile entrare a film iniziato, però spetta a voi la decisione. Quindi,...

Social
  •  
  •  
  •  

Come cambiano i 15 “ must have “ della moda

Anche quest’anno, nelle collezioni autunno-inverno 2017-18, si è visto un po’ di tutto. Abbiamo notato le proposte Dolce & Gabbana, gilet pelosi dotati di cappucci con le orecchie. Ciuffi di pelo strasbordano anche dai boots firmati Marni. E tra calze a rete e ricamate, indossate...

Social
  •  
  •  
  •  
Vai alla barra degli strumenti