CANOSA DI PUGLIA ON THE ROAD

Intervista di Sandro Alessi a Michele Paulicelli per RADIOPALCOSCENICO, trasmessa su www.regionalradio.it. Organizzazione Paola Lustrissimi.

  • Parliamo di musica, di una bella storia…un grande personaggio… e parliamo di un autore, un cantante, un regista, un musicista, un attore: Michele Paulicelli.
  • Allora Michele, il tuo nome si associa a uno dei primi musical che ha avuto delle repliche incredibili, tantissime ormai non si contano più, tutt’oggi, nonostante il covid comunque si replica questo musical perché è bellissimo, sto parlando di “Forza venite gente”, che è la storia di San Francesco, il santo povero; tu sei molto legato a questo episodio della tua vita!?
  • Beh si, FORZA VENITE GENTE… San Francesco per me è un punto di riferimento, una luce sempre accesa, sotto tutti i punti di vista, perché lo amo, lo adoro, mi fa star bene, tante soddisfazioni…di vita proprio, tanta gente che ho conosciuto, persone che mi hanno dato tanto, semplicemente così parlando, magari raccontandomi cose della loro vita che mi hanno riempito il cuore…e che a mia volta penso di aver dato anche io qualcosa a loro…ma è sempre merito di San Francesco.
  • Senti, penso che questo è stato il musical che ha avuto il record di repliche negli anni, quante esattamente, lo vogliamo ricordare?
  • Si, tremilacinquecento, quest’anno volevo aggiungerne qualcuna e non è stato possibile, perché ad agosto dovevamo fare qualche replica al Teatro Marconi di Roma…
  • Secondo te qual è stato il segreto di questo successo?
  • Ma…la semplicità, l’umiltà, è un musical molto semplice, godibile da tutti, piccoli…grandi…commuove perché san Francesco lancia dei messaggi incredibili; a tutt’oggi commuove anche me.
  • Michele, andando indietro nel tempo, non possiamo non ricordare la tua partecipazione a uno dei gruppi storici della musica italiana, i Pandemonium…Sanremo 1979, con “Tu fai schifo sempre”…
  • Si, è stata un’avventura un po’ particolare, divertente…una bellissima esperienza c’era Amedeo Minghi, c’era Bettinelli, con i Pandemonium ancora collaboriamo in certi progetti di musica, tra l’altro anche in CANOSA DI PUGLIA ON THE ROAD, che poi è una sorta di mini-musical, che racconta un pochino le cose in dialetto pugliese, c’è Mariano Perrella, che con la sua chitarra e con la sua voce dà una mano in questa avventura.
  • Il grande Mariano Perrella certo, che cogliamo l’occasione di salutare… parliamo di questo viaggio musicale, in dialetto pugliese che si chiama ‘Canosa di Puglia on the road’, questa tua nuova idea per il 2020…
  • Si, che poi non è solo dialetto di Canosa, ma anche in dialetto napoletano…sono state le mie prime avventure musicali mentre giocavo a fare l’autore, tipo ‘sexy-cola’, l’avventura di una persona molto umile che arriva in città e non sa che cosa fare… e poi ‘compare Antonio’, che lascia la sua vigna, i suoi alberi…perché mi sono ispirato a delle raccolte di libri di Pasolini, dove c’era appunto questa ricerca nelle canzoni popolari e, sempre con molta instintività, ho composto senza ritoccare.
  • E beh Michele, essere artista è questo…tra l’atro ricordiamo che voi siete partiti con un debutto il 1 Ottobre scorso al Fonclea di Roma, un locale storico quì della Capitale e che replicherete mercoledì 21…
  • Si, molta soddisfazione se pur con i posti contingentati per la attuale situazione sanitaria, ma tanta energia e presenza…il locale non è grande, ma è stato il massimo che si è potuto fare…non me lo aspettavo, è stato molto bello.
  • Ricordiamo le date a questo punto il 17 Ottobre a Civitavecchia al Teatro Nuovo Sala Gasmann e il 21 Ottobre a Roma al Fonclea…nonostante il covid e i posti contingentati, siamo sicuri che gli appassionati di bella musica non mancheranno all’appuntamento con il nostro grande Michele Paulicelli, che abbiamo avuto il piacere di ospitare ai nostri microfoni nella trasmissione RADIOPALCOSCENICO, in onda il sabato ore 15,10 su regionalradio.it. Michele, allora a risentirci e a vederci per le nostre interviste video su youtube www.radiopalcoscenico.it e sulle pagine di www.campodefiori.biz per i prossimi eventi in programma.
  • E’ stato un piacere. Per tutti gli aggiornamenti potete consultare il sito del Fonclea.

Sandro Alessi/Paola Lustrissimi.

CANOSA DI PUGLIA ON THE ROAD

VIAGGIO MUSICALE IN DIALETTO PUGLIESE E DINTORNI

Un viaggio nelle strade di Canosa ,cuore del tavoliere di Puglia, che portano verso le Murgie ,il Salento,il Gargano, la Campania, il Molise, l’Abruzzo, la Calabria. Luoghi dove più che in altre regioni sono ancora presenti tracce di etnie albanesi, greche e contaminazioni linguistiche da tutto il sud del mediterraneo.

Michele Paulicelli trae ispirazione dalla raccolta di canti di  Pierpaolo Pasolini il quale ha scritto della Puglia conosciuta viaggiando per la sua ricerca artistica ed umanistica. Pasolini era alla ricerca di un umanità contadina, pura, semplice che poi riproduceva nei suoi scritti e nei suoi film.

Michele ha iniziato la sua carriera artistica proprio componendo canzoni e ballate in dialetto canosino, testi che  ha portato con se nel fondare con altri il gruppo Pandemonium e riscuotendo un notevole successo fino al festival di “SANREMO” 1979 con un brano che si fece notare MOLTO “TU FAI SCHIF SEMP”

Michele successivamente autore del musical “Forza Venite Gente” , “MADRE TERESA “il musical, GIOVANNA D’ARCO ed altri con i quali ha girato per l’italia ed il mondo con 3500 recite, vuole riprendere ora  il percorso iniziato quarant’anni fa raccontando storie della sua terra di origine e cantando ninne nanne,strambotti, canti d’amore, di lavoro , di passione e di morte della sua Puglia.

 

Michele Paulicelli si avvale di una band e di un piccolo coro. Lo spettacolo ha debuttato al Fonclea di Roma il 1 Ottobre 2020

e proseguirà al Teatro Nuovo Gassman di Civitavecchia.