Terra chiama spazio

La prima italiana nello spazio, Samantha Cristoforetti, nell’incontro col pubblico al Maxxi di Roma ha parlato della Stazione Spaziale internazionale (ISS), il più ambizioso programma di cooperazione mondiale scientifica e tecnologica fino ad oggi intrapreso – considerata come la maggiore opera ingegneristica realizzata dall’uomo – e del ruolo rilevante giocato dall’Italia.
Quando non è in addestramento negli Stati Uniti, in Russia, in Canada o in Giappone, Cristoforetti è di base al Centro Astronautico Europeo (EAC) di Colonia, in Germania. Ha un’altra passione: le piace interagire con gli entusiasti dello spazio su Twitter, come @AstroSamantha. mentre parla dell’Universo le brillano gli occhi, vivacissimi: chissà se le mancava di più la Terra dallo Spazio – quando era in orbita – o lo Spazio dalla Terra, una volta tornata…

Vai alla barra degli strumenti