Estate 2018

[themoneytizer id=”27378-19″]

 

Anche per questa estate 2018, abbiamo visto sfilare sulle passerelle le creazioni più stravaganti e azzardate, con un gran ritorno principalmente degli anni ’80 e ’90, del fluo, del total white, dei grafismi, non certo novità, ma tendenze presenti da molte stagioni nel panorama della moda internazionale, e che sembrano non voler tramontare.
Tra le proposte più strong, senz’altro le sneakers con la punta all’insù di Alexander McQueen, le tradizionali e spesso esclusivamente casalinghe Crocs con zeppa alta e decori, o le infradito di gomma con il pelo di Balenciaga. Le piume sono un accessorio da declinare, esagerato e provocatorio, su ogni capo, gonne, trench, t-shirt, pantaloni, come le frange, sempre attuali e sempre più lunghe. E se dagli stilisti possiamo senz’altro copiare i tessuti arcobaleno, i camperos – da non abbinare con le minigonne e gli shorts – , l’etnico, il total pink o il pizzo candido reinventato da Miu-miu, non è consigliabile scegliere gli abiti lunghi e con lo strascico di Blumarine e Trussardi, oppure lo sparling anche per il giorno, con trasparenze, cristalli, paillettes, laminati, o le stampe floreali di Max Mara che si vedranno un po’ ovunque, come ogni estate. Il giubbotto tecnico si indossa sugli abiti da sera, come afferma Isabel Marant, e il denim di MSGM e Calvin Klein è sempre più spalmato e colorato di sfumature estreme. Sicuramente, l’alta moda non ci delude mai e mai smetterà di incantarci, ma al di là di ogni diktat, i must have di questo inizio estate 2018 sono 10, e probabilmente qualcuno è già nel vostro guardaroba:

un paio di pantaloni bianchi o blu, modello largo

jeans leggeri, lavaggio chiaro, senza strappi

Superga blu

sandali oro, argento o bronzo da abbinare con qualsiasi outfit, colore e mood

un maglione di cotone, blu o color corda, a V

un vestito dritto, lungo e rosso, da portare con qualcosa di rosa

una maglietta marinara, corta

un trench al ginocchio, di taglio minimale e maschile

una gonna lunga bianca o nera, ampia, con merletti e non con pizzi

qualche t-shirt monocolore, soprattutto bianche o nere

uno smanicato di jeans

Come potete vedere, si tratta di capi capaci di mixarsi con qualsiasi outfit e qualsiasi stile, purché sia il vostro, e vi appartenga anche nello shopping fast-fashion. Perché la moda è soprattutto questo, sapersi specchiare nell’immaginario di altri, per riconfermare se stesse.

Social
  •  
  •  
  •  
Vai alla barra degli strumenti