Beach fashion estate 2018

L’estate è arrivata, anche se non è ancora tempo di vacanze. Ma è già ora di pensare agli outfit e ai costumi più trendy.
I costumi proposti sono, come ogni anno, tantissimi e di qualsiasi prezzo. In questa stagione 2018, il costume intero va per la maggiore, e sono molti gli stilisti che hanno creato modelli particolarmente eleganti e sexy.
Max Mara propone costumi in grafismi bianchi e neri, rifilati di colore contrasto, alcuni con effetto lingerie, mentre Alberta Ferretti presenta il classico costume nero, apparentemente il più facile da indossare, ma capace con pochi accessori di ottenere un outfit perfetto, e quindi da scegliere con cura. Sfilano il fluo anni ’90 con schiena a T di Chiara Ferragli Collection, quello con oblò sotto il seno di Liu Jo e i costumi con strass, ricami o tulle di Twin Set. Versace propone costumi con cut-out a V o tresor de la Mer, Balmain punta su un modello iconico come quello di Pamela Anderson in Bay Watch, da usare anche come body e Moschino sfoggia la stampa logata, mentre Michael Kors azzarda la cintura in vita.
Ma la voglia di abbronzatura fa spesso preferire i bikini al costume intero. Anche tra i bikini non c’è che l’imbarazzo della scelta a vita alta neri modello Bardot, o con balze, ruches e volant. Ispirazione tribale per PARAH, bikini da Bond girl o molto chic con top a fascia, come quello di Dolce&Gabbana. I colori pastello ispirano bikini con corde intrecciate e passamaneria di materiali preziosi. Dopo anni di oblio torna anche il bikini a triangolo presentato da Alberta Ferretti, e quello con gioielli e pietre di Diane Von Furstenberg.
i costumi descritti fin qui, non sono che una piccolissima parte di quelli che potrete trovare nei negozi o on line. Starà a voi, e soltanto a voi, scegliere il più adatto, comunque capace con così poca stoffa di generare un alto tasso di fascinazione e appeal.

I copricostume e gli accessori
La beachwear non smetterà mai di includere tra i must have il pareo. Preferitelo traforato all’uncinetto, bianco o color corda, o in microfibra in versione più corta, ampio e in seta come un foulard, trasparente in versione cardigan, o come Missoni suggerisce lungo quasi come una gonna da indossare anche la sera. Se il pareo non fa per voi, o ne avete giù cassetti stracolmi, potete optare per un minidress colorato o in merletto bianco – mai in pizzo – adatto, oltre alla spiaggia, anche a serate, feste e aperitivi, o un paio di shorts in jeans o cotone con la canottiera che fa subito aria di vacanza. In merletto bianco potete provare anche una gonna svasata e corta, o un abito lungo e bianco. Neanche il kaftano passerà mai di moda, ce ne sono di tutte le lunghezze, etnici, multicolore o sempre in merletto bianco, e così gli impattanti abiti sottoveste in raso, in seta o comunque in tessuto leggerissimo, preferendo colori chiari e non il nero.

Le borse
Immancabile accessorio dello beatchwear è la borsa. Deve soprattutto essere capiente e comoda, con una lampo interna per custodire il cellulare, le chiavi o i soldi. Sempre trendy quelle in paglia, maxi in stoffa, a sacco, in plastica o in tessuti impermeabili o tecnici. Da abbinare a cappelli in paglia, con falda larga o fogge eccentriche, al più classico panama o ai più nuovi cappelli da baseball.

A parte i diktat degli stilisti, non sono in realtà molti i capi per il mare a cui non si può rinunciare:
un costume intero, bianco o nero
un bikini semplice, a triangolo, ma coprente
due pareo, uno in seta e uno in cotone
un paio di shorts o di bermuda in jeans, anche strappati
ciabattine infradito
espadrillas con zeppa bassa
un pareo in seta e uno in cotone
un vestitino leggero, in cotone, con i merletti
una t-shirt bianca per proteggervi dal sole, quando vi state scottando
una canottiera colorata, di cotone chiaro, da indossare anche sul pareo annodato
un cappello a falda larga in paglia o in cotone
una borsa ampia o uno zainetto con lampo e scomparti

In ogni caso, le scelte del costume e degli accessori saranno le più idonee al vostro fisico e al tipo di spiaggia che frequentate. In fondo, basterebbero solo pochi capi come un costume intero e un bikini, un paio di flip flop e una borsa in paglia. Ma la moda, si sa, non va mai in vacanza e ce la mette tutta per regalarvi quell’aspetto stiloso, ricercato e insieme casual, che vi contraddistingue in tutte le occasioni della vita.

Social
  •  
  •  
  •  
Vai alla barra degli strumenti