Il viaggio di Yao

387 chilometri a piedi o con mezzi di fortuna, sulle strade polverose e assetate del Senegal per incontrare un attore di cui è uscita una biografia che è diventata una specie di Bibbia.
Questa è la scelta di Yao, un ragazzino di dodici anni che vive in un villaggio isolato, dove è importante saper leggere e scrivere per poter sognare un mondo diverso. L’incontro tra Seydou (l’amato Omar Sy di Quasi amici, Samba, Famiglia all’improvviso), che è reduce da una separazione e soffre la lontananza dalla famiglia, e Yao (Lionel Basse, provinato con centinaia di altri ragazzini senegalesi), regala a entrambi un’occasione che li cambierà.
Il film è un piacevole road movie con morale e un toccante coté spirituale, che non promette fuochi d’artificio e però ci regala qualche momento di commozione, qualche risata e bellissime immagini di un’Africa tanto vicina geograficamente quanto lontana negli usi e nei costumi.
L’autore e regista Philippe Godeau (Le dernier pour la route) ha pensato che sarebbe stato interessante capire che c’è un altro modo di vivere, oltre al nostro, e che le differenze possono arricchire. Un concetto apparentemente banale e ripetuto mille volte, eppure sempre utile da ricordare.
La cantante Gloria (Fatoumata Diawara) che incrocia la strada di Seydou e Yao rappresenta la modernità e Godeau voleva esattamente questo: che fosse una donna africana emancipata e libera a mostrare una consapevolezza che non appartiene invece a un cittadino parigino, perfettamente integrato nel mondo occidentale.
Se potete, scegliete di vederlo in lingua originale, avrete così l’opportunità di apprezzare il bel francese essenziale di Yao, molto diverso da quello del “bianco dentro” Seydou.
Il film esce oggi nelle sale italiane.

IL VIAGGIO DI YAO
Titolo originale: Yao
Nazione: Francia
Anno: 2018
Genere: Commedia
Durata: 103′
Regia: Philippe Godeau
Cast: Omar Sy, Lionel Louis Basse, Fatoumata Diawara, Germaine Acogny, Alibeta, Gwendolyn Gourvenec, Abdoulaye Diop, Ismaël Charles Amine Saleh, Mame Fatou Ndoye
Produzione: Pan Européenne
Distribuzione: Cinema
Data di uscita: 04 Aprile 2019

Social
  •  
  •  
  •  
Vai alla barra degli strumenti