Oroscopo del 28 dicembre 2022

ARIETE

Un breve momento di solitudine per fare il punto della situazione potrebbe esservi d’aiuto ed evitarvi imbarazzi di fronte alla gente. Optate per realizzazioni non troppo complicate. Lasciate le imprese più strampalate per un’altra volta.

 

TORO

Mettete al centro della quotidianità alcune amicizie importanti, seguendo il consiglio della Luna in sestile con Urano. Tralasciate il resto. Apportate maggior brio e vivacità a una relazione. Non serve strafare, siate semplicemente voi stessi.

 

GEMELLI

Occhio all’imprudenza della disarmonia Luna-Marte. Se non siete sicuri di una cosa al cento per cento, meglio non provare nemmeno a fidarvi. Una parola scortese potrebbe ferire i sentimenti di qualcuno. Una battuta è ok, ma due son già troppe.

 

CANCRO

LEONE

Vagliate con cura le informazioni che vi giungono, specie se non richieste. E se fosse qualcuno che vuole semplicemente farvi sbagliare strada? Avete un bilancio da fare, la fine dell’anno si sta avvicinando. Esaminate bene tutti i pro e i contro.

 

VERGINE

Lo humour di un conoscente potrebbe mandarvi fuori dai gangheri, tuttavia riuscite a controllarvi e rispondete restituendogli pan per focaccia. Vi riprendete subito da una piccola delusione nel lavoro e vi impegnate con ancora maggior foga.

 

BILANCIA

Troppe commissioni da sbrigare e dovete ancora decidere come passerete l’ultimo dell’anno? Il vostro compagno potrebbe darvi una mano. Accettate il rimborso di un acquisto arrivato con un piccolo difetto. Certo, però, che scocciatura!

 

SCORPIONE

Puntate qualche spicciolo sul vostro numero fortunato per tentare la sorte. La Luna nell’amico Pesci vi sorride, ma meglio non esagerare. I soldi sono un mezzo e non possono essere il “fine” della vita. Il loro scopo è lo scambio fra persone.

 

SAGITTARIO

ACQUARIO

PESCI

Il partner nota che oggi siete un po’ troppo riservati e che volete stare per i fatti vostri. Colpa probabilmente della congiunzione Luna-Nettuno. Avreste bisogno di dialogo e di dare sfogo alle emozioni che se restano dentro, rischiano di esplodere.